Penna sbiancante per denti.

0
153

Sbiancamento denti.

La penna sbiancante per denti serve a ridare alla propria dentatura quel candore naturale, che, a causa di un’alimentazione scorretta o dell’uso di tabacco, è svanito lasciando il posto a delle macchie. Questo tipo di trattamento rappresenta una valida alternativa a quello professionale, avendo un prezzo più economico. Anche se non si potrà ottenere lo stesso risultato di una lampada laser usata dal proprio dentista, è, comunque, possibile notare quasi istantaneamente un miglioramento e, rispetto ad altre soluzioni simili, questa spicca sicuramente per la sua efficacia e comodità di applicazione.

Come si usa e caratteristiche della penna sbiancante per denti.

Una penna sbiancante per denti è composta da un pulsantino collocato sul lato estremo, che serve a bagnare il pennellino o la spugnetta del gel che, applicato sui denti, donerà loro un aspetto più sano eliminando quelle odiose macchie che ne hanno sporcato la superficie. È consigliato applicare il gel una volta al giorno per 3-14 giorni (a seconda della marca utilizzata) e lasciare in posa per un tot di tempo indicato.

pennasbiancanteperdenti

Penna sbiancante denti. Risultati.

La penna sbiancante per denti non potrà mai fornire lo stesso risultato di un trattamento professionale, come quelli con lampada laser, ma non si può dire che non abbia i suoi vantaggi e, nella maggior parte dei casi, è possibile vederli già dopo la prima o seconda applicazione. Inoltre, a differenza di altri metodi per lo sbiancamento denti, queste penne non danneggiano lo smalto dentale, dal momento che sono prive si sostanze abrasive. Ovviamente, rimane comunque altamente sconsigliato proseguire con l’uso anche dopo il periodo di tempo indicato sulla confezione.

Penna sbiancante. Altri utilizzi.

Sembra, inoltre, che alcune penne sbiancanti siano in grado di alleviare la sensibilità dentinale, non presentano, quindi, particolari controindicazioni. Tuttavia, se dopo il loro utilizzo si presenta un gonfiore o irritazione delle gengive conviene interromperlo immediatamente e recarsi da un odontoiatra.

Penna sbiancante per denti. Altri vantaggi.

Un altro vantaggio, rispetto ad altri trattamenti simili, è che la penna sbiancante per denti rivela i primi risultati fin da subito, salvo rare eccezioni, mentre usando altri prodotti è necessario attendere che questi agiscano in un arco di tempo a lungo termine. Questa è una caratteristica che la accomuna agli sbiancamenti professionali, con la differenza che, invece di spendere 4-500 euro, ne basteranno dai 20 ai 50.