Dentista pediatrico.

0
209

Dentista per bambini.

Il termine “dentista pediatrico” può suonare a molti sconosciuto. Solitamente, ci si immagina un dentista abituato a curare adulti o, al massimo, bambini intorno agli otto anni. Il problema è proprio il fatto che molti genitori, involontariamente, trascurano l’importanza di un’igiene orale nei propri bambini. Quando si hanno ancora i denti da latte è comune pensare che non sia necessario prendersene cura, dal momento che rappresentano solo degli “strumenti” di passaggio e che verranno presto sostituiti da quelli permanenti. Questo è un errore molto comune e non si prende in considerazione il fatto che una buona prevenzione può consentire ai denti definitivi di crescere più sani, prevenendo eventuali patologie future, quali le carie.

dentista-pediatrico

Odontologia pediatrica. L’importanza della pedodonzia.

La pedodonzia è una branca dell’odontoiatria che si occupa esclusivamente della prevenzione e cura dentale nei bambini. L’idea di portare il proprio bambino di appena 3 anni dal dentista può risultare impensabile agli occhi di molti genitori, che possono considerarlo, non solo doloroso, ma anche una perdita di tempo e denaro. L’errore nel sottovalutare l’importanza della prevenzione nei bambini è, purtroppo, molto diffuso in Italia e molte persone non considerano il fatto che alcuni problemi infantili potrebbero peggiorare con lo sviluppo dei nuovi denti.

Dentista pediatrico. Il lavoro.

Il dentista pediatrico non ha, in realtà, un lavoro invasivo, ma, anzi, studiato apposta per essere sopportato anche dai bambini più piccoli. Questo consiste, nella maggior parte dei casi, nell’insegnamento di una corretta igiene orale e nella cura di carie che possono formarsi anche nei denti da latte. Queste, se trascurate, possono penetrare nella radice e colpire i denti permanenti, i quali spunteranno già cariati. Questo è uno dei motivi per cui un’attenta igiene orale, unita a delle visite odontoiatriche, è la soluzione ideale per impedire che i nostri figli abbiano dei problemi una volta cresciuti.

Come abbiamo visto, un dentista pediatrico non agisce in maniera invasiva sui dentini dei nostri bambini, ma cerca di prevenire eventuali patologie future. Per cui, iniziare a far controllare il proprio bambino sin dalla crescita dei primi denti da latte è la giusta direzione per un sorriso sano e senza carie!