Pulizia dentale.

0
128

Togliere il tartaro dai denti.

La pulizia dentale, o comunemente nota come “detartrasi”, ha lo scopo di eliminare qualunque residuo batterico rimasto tra i denti per un lungo periodo. Si tratta di una variante professionale dell’igiene orale domestica e che va effettuata esclusivamente da un igienista dentale. Grazie a questo trattamento è possibile mantenere un sorriso brillante nel tempo e ridurre notevolmente la formazione di tartaro che può portare a infezioni batteriche, ovvero carie.

pulizia-dentale

Pulizia dei denti. Vantaggi della detartrasi.

Tenere la nostra bocca pulita è importante al fine di mantenere i denti in salute e prevenire formazioni batteriche che potrebbero causare carie, infezioni varie e infiammazioni gengivali. Per questo motivo, passare lo spazzolino abbinato al dentifricio dopo ogni pasto e, a seguire, il filo interdentale – senza dimenticare il collutorio – è molto importante e garantisce ai nostri denti di rimanere sani per un lungo periodo.

A volte, effettuare una corretta igiene orale casalinga può, però, non bastare. Per non rendere i nostri sforzi vani e scongiurale il più possibile la formazione di infezioni, ricorrere a una pulizia dentale ogni sei mesi o, al massimo, una volta l’anno, è fondamentale. Questa deve essere effettuata solamente da un igienista dentale, qualificato, appunto, nella corretta igiene dei denti, e, solitamente, dura al massimo mezz’ora. In poco tempo è, quindi, possibile far tornare i denti sani, dal momento che lo spazzolino da solo non riesce a raggiungere tutti i punti in cui è più probabile che si accumulino batteri, come sotto le gengive.

Pulizia dentale. Vantaggi.

Nello specifico, una pulizia dentale eseguita a dovere permette di eliminare il tartaro e prevenire la carie, sbiancare i denti e renderli più lucidi, correggere l’alito cattivo, ridurre l’ipersensibilità dentinale e molto altro. Insomma, sono moltissimi i vantaggi di una detartrasi e abbinata a una corretta igiene orale quotidiana può garantire degli ottimi risultati a lungo termine.

Come abbiamo detto, per sottoporsi a un trattamento di pulizia dentale ci vogliono pochi minuti e l’unico fastidio è dato da un leggero dolore che potrebbe causare. Questo dipende sia dalla sensibilità dei propri denti che dall’arco di tempo trascorso dall’ultima detartrasi. Questo è il motivo per cui è altamente consigliato eseguirla almeno una volta all’anno, in modo da mantenere i propri denti in salute.