Denti gialli.

0
154

Denti macchiati.

Avere i denti gialli è un problema che accomuna gran parte della popolazione, derivante, principalmente, dal nostro stile di vita e dall’alimentazione. Se proprio non si ha intenzione di rinunciare ad alcuni cibi o al fumo oppure, nonostante gli sforzi, i denti non ne vogliono sapere di schiarirsi, esistono molte alternative sul mercato che consentono di riacquistare dei denti bianchi senza spendere troppo o rovinare lo smalto dentale.

denti-gialliEstetica dentale. Cause e rimedi ai denti gialli.

Col passare del tempo, avere i denti gialli può diventare un problema fastidioso e imbarazzante, influendo sulla propria autostima. Chi li vede potrebbe pensare che la causa sia una scarsa igiene orale, ma non sempre è così. Chiariamo che spazzolarsi poco i denti e in maniera troppo superficiale, o trascurare del tutto la pulizia dentale, porta a denti gialli e altri problemi (tra cui carie), ma anche l’alimentazione e alcune abitudini scorrette possono condurre allo stesso risultato.

Denti gialli cause.

Come sappiamo, il fumo è considerato negativo per molti aspetti e per come è in grado di rovinare il nostro corpo, tra cui la dentatura. Le macchie da fumo non sono solo sgradevoli da vedere, ma anche molto difficili da rimuovere e, in molti casi, l’unica soluzione è ricorrere al dentista. Anche bere troppo caffè, the o bevande gassate, a lungo andare, può trasformare completamente i nostri denti, rovinandone lo smalto e ingiallendoli. Il cibo ha un’alta influenza sull’aspetto, ma anche sulla salute, dei denti e per migliorarla dovremmo partire proprio da quello, modificando la nostra dieta con una maggiore concentrazione di frutta e verdura.

Denti gialli. I metodi fai da te.

A tal proposito, alcuni frutti vengono particolarmente usati nel fai-da-te per sbiancare i denti gialli e tra questi ci sono la mela, le fragole e gli agrumi (a piccole dosi). Questi metodi naturali non possono garantire risultati eccellenti e immediati, ma miglioreranno, sicuramente, la situazione. Per avere degli effetti maggiormente visibili, è possibile ricorrere ai diversi prodotti di sbiancamento dentale, come i dentifrici a base di bicarbonato di sodio o le strisce sbiancanti. È importantissimo attenersi alle istruzioni e farne un uso moderato, in modo da ottenere i migliori benefici senza rovinare lo smalto dentale.