Gengive nere.

0
118

Gengive scure.

Avere le gengive nere può essere sintomo di forte disagio, essendo, soprattutto in caso di colore molto accentuato, antiestetiche e provocando, in alcuni casi, un forte dolore. Ovviamente, ogni caso deve essere preso a sé, tenendo conto che potrebbe trattarsi di una condizione ereditaria e non obbligatoriamente una conseguenza di certe patologie. Per capire meglio di cosa stiamo parlando, vediamo quali sono le principali cause delle gengive scure e come agire di conseguenza.

gengive nereCause delle gengive scure.

Come anticipato, il DNA gioca, in questo caso, un ruolo fondamentale e non è così strano conoscere una persona che ha le gengive nere sin dalla nascita. Potrebbe, semplicemente, trattarsi di un eccessivo accumulo di melanina, che, esattamente come nel caso della pelle, porta a scurire la zona colpita. È tipico di alcune etnie e si riscontra, in particolare, nelle persone, appunto, abbronzate o dalla pelle scura. Discorso diverso quando si parla di malattie ereditarie, dove alcune portano le gengive a originare delle macchie più scure, rendendole a chiazze. In questi casi non si può fare altro che imparare a conviverci o informarsi sulle varie cure per la malattia specifica.

Gengiva nera. L’igiene orale.

Una causa comune del mutamento di colore delle gengive è, invece, la scarsa igiene orale. Come nella maggior parte dei disagi, questa si rivela, di frequente, il motivo principale della loro nascita e per risolvere basterebbe spazzolarsi i denti due o tre volte al giorno, e dopo ogni pasto, e passare regolarmente il filo interdentale. Una mancata igiene porta, infatti, all’accumulo di placca e tartaro tra denti e gengive, infiammando queste ultime e facendole apparire, nei casi più gravi, di un colore più scuro.

Malattia paradontale.

Quando ciò succede si è, ormai, arrivati agli stadi finali della gengivite, dove entra in gioco una malattia parodontale. Se è il vostro caso, non aspettate oltre a rivolgervi al dentista, perché si tratta di una situazione seria che potrebbe compromettere uno o più dei vostri denti.

Gengive nere. Altre cause.

Infine, esistono altri casi i cui si riscontra la presenza di gengive nere; per esempio nei fumatori, anche di sostanze stupefacenti come la cocaina, o nelle persone con infezioni virali. Un caso più curioso riguarda le donne in dolce attesa, le quali, a causa dei vari squilibri ormonali e della maggiore inclinazione a malattie orali, possono riscontrare un colore più scuro delle gengive, nonostante non vi sia motivo di allarmarsi.