Problemi alle gengive.

0
168

Gengivite.

I maggiori disturbi riguardanti le gengive si traducono, nella maggior parte dei casi, in una gengivite che può essere stata causata da vari motivi. Il principale è, sicuramente, ricollegabile a una scarsa o scorretta igiene orale, ma non si escludono cause di altro genere che possano aver causato infiammazione e altri problemi alle gengive. Scopriamoli nei dettagli insieme ai possibili rimedi.

problemi alle gengiveInfiammazione gengive. Cause e sintomi della gengivite

La gengivite è un disturbo che colpisce le gengive, rendendole arrossate, gonfie, sanguinanti, infiammate, doloranti e, nel peggior dei casi, portandole a ritrarsi, esponendo la radice del dente. Questi sono i sintomi principalmente riconducibili a questa patologia, che può, quindi, essere facilmente diagnosticata anche dal paziente stesso. Detto questo, quale può essere la causa di questa situazione?

Gengive infiammate cause.

Non esiste un motivo specifico che provochi problemi alle gengive, ma occorre, piuttosto, valutare le proprie abitudini per scoprire quale può essere la reale causa all’origine, senza escludere che derivi da un insieme di fattori. Quando si parla di gengivite non si può non pensare a una cattiva igiene orale. In ogni articolo ribadiamo l’importanza di prendersi cura dei propri denti per farli durare il più a lungo possibile e, se ciò non avviene, le conseguenze comportano l’accumulo di batteri che portano, non solo alla nascita di varie infezioni (come le carie), ma anche all’infiammazione gengivale.

Se è questo il caso, non sarà difficile far tornare le gengive sane come un tempo, dovendo, semplicemente, prestare più attenzione alla pulizia quotidiana di denti e gengive. È importante rimuovere ogni traccia di batterio, aiutandosi anche con il filo interdentale e un collutorio. Inoltre, utilizzare uno spazzolino a setole morbide aiuta a evitare qualsiasi trauma a denti e gengive.

Problemi alle gengive. Altre cause.

Anche una cattiva alimentazione e carente di calcio può creare problemi alle gengive, così come il fumo. Queste risentono anche dei cambiamenti ormonali e non è raro che una donna incinta o un adolescente accusino degli improvvisi dolori senza che, in precedenza, avessero mai avuto problemi di questo genere. Anche in presenza di difese immunitarie basse si può accusare una gengivite, come nel caso del diabete o di situazioni stressanti. Non si esclude, infatti, come il ruolo psicologico giochi a favore della nascita di problemi alle gengive.