Visita dentistica.

0
82

Visita odontoiatrica.

Per mantenere una corretta salute dentale è consigliato effettuare una visita dentistica almeno una volta l’anno, preferibilmente ogni sei mesi. L’igiene orale, infatti, da sola non basta per avere dei denti sani e solo il contributo del dentista può aiutarci in questo scopo. Anche se tutti ci siamo sottoposti a una visita odontoiatrica, siamo davvero sicuri che questa sia stata effettuata nel modo corretto e che il dentista abbia realmente prestato attenzione al nostro problema? Scopriamolo osservando come dovrebbe essere svolta una visita completa.

visita dentisticaCosa aspettarsi da una visita dentistica.

Soprattutto se si tratta di una prima visita presso un nuovo odontoiatra, è importante che questo si informi sul nostro passato e sulla nostra storia clinica, facendo una prima anamnesi. Diffidare da chi svolge il lavoro in cinque minuti e con una certa fretta. Una visita odontoiatrica necessita di tutto il tempo che occorre per esaminare con accuratezza la bocca di un paziente, soprattutto nel caso in cui questo sia nuovo.

Visita dentista. I tempi.

Una buona visita dentistica deve impiegare non meno di mezz’ora e, se necessario, prolungarsi anche a un’ora affinché l’odontoiatra possa esaminare con attenzione ogni dente ed essere certo di prescrivere la cura adeguata. È importante che egli non si soffermi esclusivamente sul problema che gli ponete. Se, per esempio, vi siete recati dal dentista per farvi curare una carie, questo non dovrà limitarsi all’otturazione ma dovrà esaminare anche gli altri denti per verificare che non ci siano altri interventi da programmare.

Visita dal dentista. L’uso della radiografia.

Per una visita più approfondita, potrebbe essere necessario sottoporsi a una radiografia, in modo da individuare carie nascoste, cisti, tumori o altre patologie non visibili a occhio nudo. Le donne in gravidanza dovrebbero informare il medico del loro stato, dal momento che i raggi potrebbero nuocere al feto. Vi verrà anche richiesto di rimuovere ogni oggetto metallico e, se la radiografia viene effettuata come si deve, verrete equipaggiati di alcune protezioni.

Visita dentistica. L’importanza dell’igiene.

Un’ultima cosa da tenere in considerazione quando ci si reca dal dentista non solo per una visita dentistica, ma in generale, è la pulizia della stanza e le norme igieniche adottate dall’operante. È scontato che gli strumenti debbano essere completamente nuovi e venire estratti da delle buste chiuse davanti al paziente. L’igiene è, infatti, l’elemento più importante per evitare di avere delle infezioni o altri problemi dopo un intervento.