Costo ponte dentale.

0
63

Costo ponte denti.

Quando ci si ritrova con uno o più denti mancanti è necessario ricorrere all’inserimento di un ponte dentale per ripristinare una situazione favorevole e tornare a condurre una vita del tutto normale. Questo tipo di operazione rimane la più diffusa, anche se spesso viene affiancata dall’implantologia, nonostante la prima rappresenti una soluzione più sicura e meno invasiva. Il costo del ponte dentale può oscillare in base alla scelta dei materiali e del numero di denti da sostituire, caratteristiche che ora affronteremo per scoprire le più convenienti.

Tipologie di ponti dentali.

Un ponte dentale rappresenta una protesi fissa, poiché viene ancorato ai denti adiacenti, rimanendo, così, impossibilitato a muoversi. Sotto il punto di vista funzionale può, quindi, essere paragonato ai denti naturali, dove la maggiore differenza la fanno i materiali.

costo ponte dentalePonte dentale. Le modalità.

Esistono due modi per inserire un ponte e ognuno di questi presenta un certo tipo di vantaggi e di svantaggi, dimostrandosi adatti in certe situazioni e meno in altre. La soluzione più diffusa (nonostante negli ultimi anni stia venendo sostituita da alternative più pratiche e moderne) consiste nel sacrificare i denti adiacenti a quello mancante per poter sorreggere l’elemento che lo andrà a sostituire. Con il termine “sacrificare” ci riferiamo al fatto che il dentista dovrà, tramite trapano, eliminare la corono del dente in maniera da poterla sostituire con la struttura che andrà a sorreggere il ponte.

Ponte o impianto dentale.

Come avrete capito, questa soluzione non è delle migliori, soprattutto quando il dente da sostituire è solo uno. In questi casi si preferisce l’utilizzo degli impianti dentali, più invasivi ma pratici e che evitano di rovinare la struttura dei denti adiacenti. Infatti, per inserire uno o più impianti, bisognerà affrontare un intervento chirurgico per posizionare quelle che sembrano delle viti, che hanno lo scopo di fare da base per i veri e propri denti sostitutivi.

Costo ponte dentale. Materiali e prezzi.

Per quanto riguarda i materiali e per rispondere alla domanda sul costo del ponte dentale, i principali sono il composito e la ceramica (che può essere unita a leghe metalliche per una maggiore resistenza). Il prezzo può aumentare notevolmente proprio in base alla scelta del materiale utilizzato, sapendo che la ceramica è tra i più costosi. Se vogliamo fare una media, possiamo dire che va dai 1.000 ai 1.500 in caso di un ponte a tre elementi e della scelta del composito.