Ponti dentali problemi.

0
39

Impianti dentali problemi.

Sostituire dei denti mancanti con delle protesi diventa una necessità quando ciò va a influenzare la vita di tutti i giorni di una persona, sia che si parli da un punto di vista estetico che da uno funzionale. Prima di procedere all’inserimento di un ponte dentale è, però, quasi d’obbligo essere a conoscenza dei rischi che questo può comportare, perché esistono diversi problemi legati ai ponti dentali e che possono essere facilmente evitati con la prevenzione e l’affiancamento di un dentista preparato.

ponti dentali problemiPonte dentale. Vantaggi e svantaggi dei ponti fissi e mobili.

Per poter affrontare i problemi legati ai ponti dentali, è necessario distinguere questi ultimi in fissi e mobili. Ognuna di queste categorie presenta, infatti, dei vantaggi e degli svantaggi del tutto differenti ed è per questo che non tutti i pazienti possono scegliere liberamente la soluzione che, secondo loro, è più efficace. I ponti dentali fissi, o meglio conosciuti come impianti dentali, non sono adatti a tutti i tipi di persone, poiché l’intervento da affrontare per il loro inserimento può presentare alcune complicanze e rischi di infezioni. Ciò non deve spaventarvi, perché un chirurgo preparato sa come affrontarlo al meglio ed è per questo che è sempre importante conoscere le referenze di chi si occupa dei nostri denti.

Impianti mobili. Le problematiche.

I maggiori problemi legati ai ponti dentali possono, quindi, darli gli impianti, soprattutto se chi effettua l’intervento lo affronta con superficialità, magari non dando troppo peso all’igiene degli strumenti che dovrà utilizzare. Ma, anche dal lato del paziente, ci deve essere una collaborazione affinché l’operazione abbia successo, ponendo una massima attenzione all’igiene orale e assumendo gli antibiotici prescritti prima e dopo l’intervento.

Ponti dentali problemi. Le protesi mobili.

Dopo aver letto gli svantaggi degli impianti dentali, sarete sicuramente più propensi a scegliere l’altra opzione, ovvero le protesi mobili. Anche in questo caso non bisogna, però, escluderne i problemi correlati. Ovviamente, si ha il vantaggio di evitare un’operazione chirurgica e di dover aspettare dei mesi per poter avere dei denti nuovi. Però, bisogna sapere che uno dei principali problemi dei ponti dentali mobili riguarda il fatto che dovrete sacrificare dei denti sani per poter sostenere le protesi. Inoltre, poiché il peso masticatorio del dente sostitutivo ricadrà interamente su quelli vicini che lo sostengono, questi avranno una durata decisamente minore, così come il ponte stesso che andrà sostituito dopo qualche anno.

Valutate, quindi, bene entrambe le opzioni prima di scegliere!