Spazzolini elettrici.

0
37

Spazzolino denti elettrico.

In mezzo a tutta la tecnologia a cui il nuovo millennio ha dato origine, hanno trovato posto nelle nostre case anche gli spazzolini elettrici. Questi strumenti, che altro non sono che un’evoluzione degli spazzolini classici e, quindi, manuali, presentano diversi vantaggi sotto molti punti di vista ed è per questo che, insieme ai dentisti di tutto il mondo, non possiamo che raccomandarvi il loro uso. Ma cosa li differenzia veramente da quelli manuali? Ecco ciò che caratterizza uno spazzolino elettrico.

spazzolini elettriciIdropulsore denti. Composizione.

Gli spazzolini elettrici sono composti da due elementi: il corpo e la testina. Il primo contiene le batterie che permettono al prodotto di svolgere la sua funzione. Alcune tipologie vanno a pile, mentre altre devono essere collegate a una presa elettrica. Il “cuore” dello spazzolino permette alla testina di compiere il suo movimento, o anche più di uno (a seconda del prodotto acquistato), fino a un massimo di tre.

La potenza di questi spazzolini non è molto alta, proprio per evitare di danneggiare i denti, ma riuscire, comunque, a effettuare una pulizia più che ottimale. In commercio esistono moltissimi tipi di spazzolini elettrici, essendo diventati, ormai, una valida alternativa a quelli manuali usati sempre più da meno persone.

Spazzolino elettrico. Costo.

Di conseguenza, anche i prezzi dei vari prodotti variano in base alle loro funzionalità e alla marca. Ne possiamo trovare, infatti, che vanno dai 10 euro fino a oltre il centinaio. Ovviamente, più sono costosi e maggiori sono le prestazioni e la durata garantiti. Questa differenza di prezzo consente a chiunque di poter entrare in possesso di uno spazzolino elettrico senza dover spendere un patrimonio.

Idropulsore. Meglio gli spazzolini elettrici o quelli manuali?

Sentiamo talmente tanto parlare dei vantaggi di questi spazzolini che ci sorge spontaneo chiederci se siano veramente così efficaci come vengono pubblicizzati e, soprattutto, se sono meglio di quelli manuali. La risposta è decisamente sì, dal momento che questi strumenti possono vantare dei movimenti specifici che consentono alle setole di raggiungere i punti più nascosti e rimuovere facilmente la placca e il cibo residui.

Spazzolini elettrici. I vantaggi.

Lo spazzolino classico risulta, al contrario, piuttosto limitato nei movimenti e, proprio per questo, necessita anche di controlli più frequenti dal dentista.

Non possiamo che concludere consigliandovi di provare l’uso degli spazzolini elettrici e vedrete che non riuscirete più a tornare indietro!