Dentifricio naturale.

0
201

Dentifrici naturali in commercio.

In commercio è pieno di dentifrici di diversi tipi e gusti, ognuno adatto a specifiche particolari e ai gusti del cliente. La maggior parte di questi contiene, però, sostanze che, a lungo andare, possono nuocere al nostro organismo e ai denti, che dovrebbero essere, invece, protetti proprio da questi prodotti. Per evitare che lo smalto dei denti si possa rovinare a causa di alcune sostanze chimiche presenti nella pasta dentifricia, vediamo come è possibile creare un dentifricio naturale completamente sicuro e privo di tali componenti.

dentifricio naturaleMigliore dentifricio. Attenzione ai prodotti in commercio.

Quando si acquista un nuovo dentifricio, spesso e volentieri non ci si sofferma a leggerne la lista di ingredienti, che, laddove risulti essere troppo lunga, è quasi certo sia composta da sostanze chimiche e nocive per il nostro organismo. Ma allora perché vengono messi in commercio dei prodotti che possono danneggiarci? Questo perché da un primo momento un dentifricio non fa altro che compiere la sua funzione, ovvero quella di eliminare i batteri e ripulire il cavo orale. Ma, col trascorrere del tempo, a furia di usarlo sui nostri denti, lo smalto potrebbe rovinarsi.

Sia chiaro, non si tratta di una generalizzazione e ogni marchio ha i suoi ingredienti, quindi non possiamo dire che tutte le case dentifricie inseriscano degli elementi nocivi all’interno del composto. Ma, per sicurezza, perché non provare a realizzare una pasta in casa che abbia lo stesso identico effetto di quelle in vendita, con l’unica differenza di essere completamente naturale?

Dentifricio fatto in casa. Come realizzare un dentifricio naturale in casa.

Per farlo basta munirsi di alcuni ingredienti poco costosi, come l’argilla verde. Questa sostanza possiede diverse proprietà antibatteriche e antisettiche e, in più, garantisce un sorriso luminoso grazie al suo potere naturale di sbiancare i denti. Consigliamo di abbinarla a del bicarbonato di sodio (in piccole quantità) e a degli oli essenziali, come quelli di lavanda e dell’albero del the. Per completare la ricetta, aggiungete anche dell’olio di cocco e avrete garantito un dentifricio naturale da usare ogni giorno per contrastare la placca e rendere i vostri denti più bianchi.

Dentifricio naturale. Gli ingredienti.

Esistono molti altri ingredienti che possono essere utilizzati per realizzare in casa il vostro dentifricio naturale personale, come la fragola, il sale e l’argilla bianca. Quindi non vi resta che scegliere la ricetta che più vi ispira e farci sapere com’è andata!