Sbiancamento denti laser.

0
256

Sbiancare i denti.

Negli ultimi tempi, si è particolarmente diffuso lo sbiancamento denti laser, che rappresenta un’alternativa più moderna e tecnologica al classico bleaching dentale, eseguito presso gli studi odontoiatrici professionali. Scopriamo in cosa consiste questo nuovo modo per ottenere un sorriso più luminoso e quanto davvero convenga rispetto agli altri metodi di sbiancamento professionale.

sbiancamento denti laserDenti macchiati. Come si creano le macchie dentali.

Avere i denti macchiati o ingialliti può determinare una vera e propria invalidità per la persona coinvolta, la quale potrebbe sentirsi talmente in imbarazzo da evitare di sorridere o, nel peggiore dei casi, evitare del tutto le relazioni sociali.

Questa situazione si crea, quando non si parla di genetica, in seguito a una scorretta alimentazione. Sostanze come il caffè, il cioccolato e le bevande gassate, per non parlare di vizi come il fumo, portano, in pochi anni, a macchiare i denti di chi è abituato a fare un uso spropositato di questi alimenti.

Laser denti. Lo sbiancamento denti laser.

Un rimedio molto in voga nell’ultimo periodo è lo sbiancamento denti laser. Questo consiste nell’applicazione di un particolare gel a base di perossido di idrogeno sulla superficie dentale e dell’utilizzo di un laser che serve ad attivarne la composizione. Il risultato consiste nello sbiancamento immediato dei denti e che si accentua ancora notevolmente nei giorni seguenti al trattamento.

Sbiancamento denti con laser. A chi è sconsigliato.

Non tutti possono, però, usufruire di questo trattamento. È, infatti, altamente sconsigliato sottoporvi persone con gravi problemi dentali, malattie croniche, allergiche a uno o più componenti del gel utilizzato e donne in stato di attesa.

Sbiancamento denti laser e led a confronto

Come anticipato all’inizio, lo sbiancamento denti laser si è rivelato un’alternativa molto frequente rispetto al classico bleaching che fa, invece, uso di una luce a led. Il gel rimane, in entrambi i casi, l’elemento sostanziale per sbiancare i denti del paziente, mentre led o laser fungono solo da conduttori che permettono di attivarne la funzionalità.

Sbiancamento denti laser.

Non è facile stabilire se lo sbiancamento denti laser conviene oppure no, anche perché può dipendere dai vari casi. In linea generale, l’uso di un’apparecchiatura a led risulta, però, più sicura ed economica rispetto al laser. Il suo utilizzo sembra, infatti, tendere a dare origine anche a seri problemi dentali, come la necrosi, per via dell’elevato calore emanato dall’apparecchiatura. Assicurati, quindi, di rivolgerti a un dentista preparato e che sappia consigliarti prima di optare per una qualunque operazione di sbiancamento.